Dedizione, sacrificio e premio di produttività!

0
585

Poche assenze sul lavoro e disponibilità a lavorare il sabato? E’ pronto un premio in busta paga, che può arrivare anche a 2500 euro. Parliamo di Luxottica, azienda italiana leader nella produzione di occhiali, che si è dimostrata attenta a premiare i lavoratori più dediti all’azienda. Per Paolo Chissalè, rappresentante sindacale della Cisl, “si tratta del premio più alto mai istituito dal presidente Leonardo Del Vecchio”, ovviamente c’è massima soddisfazione per il risultato conseguito. Premiato quindi, ha scelto di passare i prefestivi in azienda, e non ha fatto registrare un grande numero di assenze, con un ricco premio aziendale, che viene incrementato del 10% qualora il dipendente abbia firmato il contratto con l’azienda in questione da più di 15 anni.

Sono diversi, inoltre, i modi per usufruire del premio, e l’annessa tassazione riservata allo speciale bonus corrisposto da Luxottica. Chi decide di riscattarlo in contanti, infatti, sarà soggetto all’Irpef, incassando 815 euro netti su 1000. Chi invece se li farà accreditare sul conto, vedrà la propria banca riscuotere la stessa tassa senza agevolazioni, ricevendo su 1000 euro ‘solo’ 647 euro netti. Chi invece deciderà di usufruire di welfare o pensione integrativa potrà mantenere il premio intatto, anzi si vedrà aggiungere un ulteriore 10% di bonus. La cifra del premio, varierà a seconda dello stabilimento e si concentrerà su più aspetti lavorativi, come il rispetto delle regole, alla raccolta differenziata, fino alla sicurezza.

Per l’annata 2016 Luxottica ha disposto un premio di 1927 euro per ogni stabilimento di lavoro, cifra alla quale si aggiungono ulteriori 500 euro per premiare chi non è assenteista, oltre a 10 euro quotidiani per ogni giorno festivo trascorso al lavoro. Nonostante in alcuni stabilimenti si attendono interventi per migliorare la situazione lavorativa dei dipendenti, la direzione intrapresa da Luxottica lascia ben sperare. Con buona pace anche dei sindacati, ma soprattutto dei propri dipendenti.

Views All Time
Views All Time
311
Views Today
Views Today
1

Commenta l

SHARE
Trentatreenne salernitana, con così tanti sogni nel cassetto che è stato necessario costruire una cabina armadio per contenerli tutti! Si occupa di comunicazione, informazione e formazione. Ha fondato la web agency Ok Comunicare ed è appassionata di letteratura, cinema, fotografia, decoupage. E' giornalista pubblicista e in costante aggiornamento circa le dinamiche evolutive legate ai social network sites.
Loading...