Colloquio di lavoro? Occhio all’outfit giusto

Ben quattro selezionatori su dieci scelgono i candidati in base al dress code

0
602

Colloquio di lavoro? Occhio all’outfit giusto. Potrebbe risultare decisivo curare ogni minimo particolare al meglio, soprattutto tenendo conto che secondo la società di recruiting “TheLadders.co.uk”, infatti, ben quattro selezionatori su dieci scelgono i candidati in base al dress code. Tra i consigli più appropriati per ben figurare al primo colloquio di lavoro, poche ma semplici regole. Primo, indossare abiti con i quali il candidato si possa sentire a proprio agio, secondo evitare esagerazioni di sorta o indumenti sciatti. Tesi confermata dallo studio di Espresso Communication per conto di Bigi Cravatte Milano, attraverso il monitoraggio di oltre 70 testate internazionali e il coinvolgimento di svariati fashion blogger.

Stefano Bigi, amministratore di Bigi Cravatte Milano, infatti, afferma: “Quando ci si presenta a un colloquio di lavoro è fondamentale dare una buona impressione di sé al primo sguardo, con vestiti appropriati e un aspetto curato. Se le donne hanno una varietà infinita di soluzioni che si possono rivelare valide, per gli uomini spesso la scelta azzeccata si rivela quella della giacca e cravatta, anche se non è sempre necessario”. Ovviamente, è la qualità a farla da padrona, come rivela Bigi. “Se si porta una cravatta, è importante saperla portare bene, senza nodi troppo allentati o tessuti stropicciati o macchiati”.

Errori da evitare. Ci sono tuttavia determinati errori che i candidati dovrebbero evitare a prescindere, per esempio vestirsi in maniera troppo casual o abbondare con capi che lasciano scoperta troppa pelle in vista. Per il 95%, è l’arancione il colore da evitare a ogni costo, seguito dal rosso e dal rosa (80%). Per gli uomini, vietati jeans, polo, t-shirt o giacche di pelle. Per le donne invece, assolutamente da evitare sono scollature troppo profonde, gambe nude, gonne troppo corte o spalline da fuori. Ci sarebbe un vero e proprio decalogo da rispettare in casi del genere, su tutti assicurarsi che i vestiti siano puliti e stirati, evitare colori troppo sgargianti o abiti troppo stretti, evitare profumi o dopobarba troppo persistenti, avere barba e capelli in ordine, indossare una cintura coerente con l’outfit, e soprattutto, ricordare di essere se stessi.

Views All Time
Views All Time
330
Views Today
Views Today
1

Commenta l

SHARE
Loading...